Ipocrisia (ancora…)

Più passa il tempo e più divento insofferente verso l’ipocrisia di tanta gente; se prima riuscivo a fregarmene ed a farmela scorrere addosso ora tendo ad irritarmi sempre più quando la percepisco e, sopratutto, quando la vedo reiterata dalle stesse persone sempre più in malafede.

“Persone” che si autoproclamano umili e bonaccione ma pronte a pugnalare alle spalle chi reputano ingiustamente valorizzato: come osa certa gente esser meglio di loro?

Gente che si definisce altruista ed interessata al prossimo che poi non solo dispensa consigli a sproposito, ma lo fa col solo scopo di sentirsi dire quant’è stata saggia ed importante: d’altronde a che scopo dare un consiglio se non per gonfiare il proprio ego?

Individui che iniziano le proprie frasi con “non per impicciarmi” e poi, ovviamente, si impicciano pesantemente, il cui interesse non sta nel dare conforto a chi hanno di fronte, ma semplicemente nello scavare un po’ per vedere se c’è del torbido interessante: le vite altrui non esistono proprio per sparlarne?

Ed ultimamente ho cominciato ad “apprezzare” veramente tanto quelli che chiamano, ti chiedono “come stai? tutto bene?” e mentre stai rispondendo li senti chiaramente che non stanno neanche ascoltando la risposta: in realtà  hanno chiamato solo per chiedere un favore più o meno grande, ma poi “sembrava brutto” iniziare chiedendolo; peccato che il menefreghismo sia anche peggio.

A questi ultimi un suggerimento: venite subito al punto; magari sembrerete meno “educati”, ma ci guadagnerete almeno in onestà .

Agli altri: potete mentire quanto volete, ma la sera, davanti allo specchio, il riflesso che vedete è soltanto il vostro e se non vi piace non è colpa della luce altrui che ritenete immeritata, ma della tanta merda di cui avete coperto il vostro io; tappatevi il naso e provate a spalarla, rischiate di diventare persone migliori.

O almeno toglierete un po’ di puzza.

Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Potrebbero interessarti anche...

18 risposte

  1. Laretta27 ha detto:

    …per non parlare dei vittimisti cronici, quelli che hanno le disgrazie peggiori, le situazioni più orribili e i dolori più insopportabili… è un’invasione!

  2. sariti ha detto:

    proprio oggi mi frullavano in testa gli stessi tuoi pensieri. avrei infatti potuto benissimo scriverlo io questo post…certa gente non la tollero piu’, sono stanca di tutti coloro a cui in realta’ non interessa nulla di me, ma allo stesso tempo tempo non vedono l’ora di “intrufolarsi” nella mia vita e di dispensare consigli non richiesti…scusa lo sfogo… :.)

  3. Aries ha detto:

    @Laretta: assolutamente concorde! PS: grazie, ora ricambio 🙂

    @Sariti: e di che ti scusi? Non posso che sottoscrivere 🙂

  4. pollon74 ha detto:

    Hai descritto questi “tipi” proprio bene, specialmente gli ultimi, che anche dalle mie parti abbondano abbondantemente (ho reso? ^__^)

    La tua ultima frase mi è piaciuta particolarmente, quasi quasi te la rubo 😉

  5. caterinapin ha detto:

    Anch’io sono stanca morta di questo andazzo…

    Una volta riuscivo a fregarmene un pochino, ma ora non ce la faccio davvero più a farlo! Ci ho scritto diversi post in passato e concordo quindi pienamente con il tuo post amico mio.

    Un abbraccio e buon weekend

    Bacio :*

  6. utente anonimo ha detto:

    Grazie.

    Tora

  7. dvfabio ha detto:

    Carissimo Aries, le persone che realmente ci vogliono bene e che si interessano a noi si possono contare sulle dita di una mano,il resto è tutta “apparizione scenica ed opportunistica”.

    Non hai scoperto nulla di nuovo. 🙂

  8. Megarahwitch ha detto:

    Sottoscrivo pienamente tutto il post, o Saggio della Montagna di Viale Monza.

    Pare che il 9/6 avrò una grandiosa dimostrazione di tutti i tipi di ipocrisia che hai elencato (e probabilmente anche di qualche altro tipo che scoprirò), visto che ci sarà  una bella rimpatriata dei miei ex (fortunatamente) compagni di classe.

    Il giorno prima del mio compleanno.

    Happy birthday to me!

  9. Hibernia ha detto:

    Non lo so ma ho letto qualcosa fra le righe…per caso conosco la persona? :-O

  10. Aries ha detto:

    @Pollon: nessun furto, te la cedo spontaneamente 🙂 sfrutta pure 🙂

    @Cate: abbracci e baci ricambiati 🙂

    @Tora: 🙂

    @Fabio: nulla di nuovo, concordo, ma proprio per questo sempre più intollerabile da parte mia 🙂

    @Megarah: grazie per il “saggio” 🙂 E se quel giorno scoprissi un impegno improvviso? Tipo gli auguri di qualcuno che ti abita molto vicino? 🙂

    @Hibernia: sicuramente qualcuna la conosci, peccato che non ce ne sia solo una, sarebbe molto più gestibile la cosa.

  11. utente anonimo ha detto:

    Concordo con Fabio. Non dico di lasciarti scivolare addosso l’ipocrisia di queste persone, anzi… fagliela notare, con il sorriso o senza è a tua discrezione, ma ti assicuro che agire così è tutta salute per la tua anima ^^

    Un bacione

  12. Aries ha detto:

    Nessun problema nel farla notare: il fatto è che se lo faccio a modo mio poi qualcuno dovrà  raccogliere i cocci 🙂

  13. quieteblu ha detto:

    eh già … e chi non ci è passato… :

    pat pat

  14. utente anonimo ha detto:

    Se uno dei sette Eterni è Distruzione,

    un buon motivo ci sarà , non credi?

    Un abbraccio

    😉

  15. JoeNix ha detto:

    Mi piacerebbe riempire il commento di emoticons di applausi ma nn avendoli mi limito a scrivelo:

    CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!CLAP!

    Amen, amico mio!

  16. Aries ha detto:

    @Quiete: già , chi? 🙂

    @Ladydoor: ed hai ragione pure te :))))

    @Nix: :))))))))

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Plugin WordPress Cookie di Real Cookie Banner