Appunti sparsi (sì, ok, mi ripeto)

Mi piace lasciare traccia del week-end trascorso.

Venerdì ci è venuta a trovare una cara amica da Udine, un po’ con la scusa di vedere la mostra di Picasso a Palazzo Reale, ma in realtà per avere la scusa di passare un po’ di tempo insieme.

Il risultato è stato un fine settimana che è volato tra buon cibo (fuori e in casa), belle chiacchiere, cazzate sparse, shopping, libri, telefilm, musica e, soprattutto, il piacere di stare insieme, il tutto arricchito dalla presenza della streghetta sabato e di un carissimo (qui lo dico e qui lo nego) domenica, che ha fatto il sacrificio di prendere i mezzi pur di mangiare il brasato alla guinness di Sweetie passare il suo tempo con noi.

E ancora ho avuto la dimostrazione che le persone che meritano sono lì, presenti, indipendentemente dalla distanza fisica: quando poi questa viene colmata allora è il massimo, ma l’amicizia non dipende dal vedersi tutti i giorni.

La controprova (in perfetto tempismo) è chi decide, per motivi suoi, che non ne vale la pena, chiudendo ogni seppur minimo contatto: opinabile ma legittimo e, in passato, l’amarezza sarebbe stata fastidiosa.

Oggi, onestamente, preferisco citarmi: ” figurati, nessun problema: solo spero mi scuserai, ma devo andare; c’è ancora tanta strada da fare e gente da incontrare.”

E amici con cui stare, soprattutto.

Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Potrebbero interessarti anche...

3 risposte

  1. antonella ha detto:

    Ci “conosciamo” (o sarebbe meglio dire “seguiamo”) da meno di un anno eppure il rapporto che siamo riusciti a creare è quello che io chiamo amicizia vera e che ho sempre avuto tanta difficoltà a trovare.
    Il weekend appena trascorso è stato bellissimo perchè la condivisione di così tante comuni passioni come quella per il cibo, per i libri, per la musica e per il cinema (e mi perdonerai se non ho visto Frankenstein Junior o non mi è piaciuto Blade Runner…vero?? ;-P) mi ha arricchito la mente e il cuore! Per cui grazie a voi, grazie ai felini e grazie alla streghetta e all’amico appassionato del brasato e dei brownies di Sweetie!
    E pazienza per la persona che ha deciso che “non ne vale la pena”…io sono la dimostrazione che, persa un’amica, si possono trovare, sulla propria strada, amici molto più meritevoli di affetto e stima!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Plugin WordPress Cookie di Real Cookie Banner