Rispetto

Spesso, guardandomi intorno, mi rendo conto che sta sempre più mancando un elemento fondamentale nei rapporti tra le persone: il rispetto.
Non parlo, ovviamente, delle pseudo-regole di “etichetta” che si trovano in certi ambienti, anche se alcune possono considerarsi anche adeguatamente motivate.
No, quello di cui parlo è la base su cui, per quanto mi riguarda, deve fondarsi qualunque tipo di relazione interpersonale, soprattutto quelle non lavorative ma d”amicizia o, a maggior ragione, sentimentali; non si può voler bene un”altra persona, non si può essere legati a lei, non si può amarla se, alla base, non la rispettiamo.
E non possiamo dire di rispettare qualcuno se non lo manifestiamo anche con le nostre azioni oltre che con le parole.
Tante, troppe volte si dice di voler bene a qualcuno, di rispettarlo e poi ci si trova a non dimostrarlo, perché dimostrare rispetto, spesso, è faticoso, scomodo, difficile.
Perché “rispetto” vuol dire essere disposti a non dare semplici contentini, prendendo posizioni anche scomode pur di essere schietti.
“Rispetto” significa essere pronti a dire la verità  anche se potrà  ritorcersi contro.
“Rispetto” è non fuggire davanti alle responsabilità , ma affrontarle a testa alta.
“Rispetto” equivale a non giocare coi sentimenti altrui, anche rischiando di farlo soffrire.
“Rispetto” è dire le cose come stanno, senza insultare l”intelligenza di chi abbiamo di fronte.
“Rispetto” significa essere pronti a contraddire un amico, a litigarci, ma a non sminuirne mai il valore delle opinioni e dei pensieri.

E’ un bene prezioso, il rispetto, che va guadagnato dandolo per primi e che va tenuto stretto quando si ha, senza mai darlo per scontato, senza mai smettere di alimentarlo.

Personalmente ho imparato a partire dal presupposto che chi ho di fronte e dice di volermi bene mi rispetti e lo stesso faccio io… ma se scopro che quel rispetto viene a mancare o, peggio, non c’è mai stato, se mi rendo conto che si tratta di superficialità , accondiscendenza o addirittura opportunismo, allora è finita: sparito il rispetto spariscono anche l”affetto, l”amicizia, il calore… e rimane, semplicemente, il nulla.

Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Potrebbero interessarti anche...

3 risposte

  1. DARKVAMPIRELLA ha detto:

    Urca Aries, che è successo?

  2. Aries ha detto:

     Nulla… ragionamenti vari 🙂

  3. LadyAster ha detto:

    … Perchè io ho sempre ragione.

    _L*_

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Plugin WordPress Cookie di Real Cookie Banner