Italians

Beppe Severgnini, autore che come sa chi mi segue apprezzo parecchio, cura da oltre 10 anni uno spazio sul sito del Corriere in cui si confronta e permette il confronto tra i vari italiani sparsi non solo nel nostro paese ma anche e soprattutto nel mondo.

Da questi confronti è nata una comunità con una tradizione: quella delle pizze "Italians" che si svolgono senza cadenza regolare in giro per il mondo, senza mai replicarsi in nessuna nazione.

L’ultimo libro dell’autore, intitolato per l’appunto "Italians", prende lo spunto di questi ritrovi per raccontare qualche scorcio dei vari paesi in cui le pizzate si svolgono ma anche,  nel contempo, di mostrare con che occhi il nostro paese viene visto da chi da esso proviene ed ora può guardarlo dall’esterno.

Un libro piacevole da leggere, sicuramente meno ironico dei precedenti, ma che non perde in alcun modo di acume e sagacia.

Un piacevole viaggio nel mondo attraverso gli occhi di un osservatore smaliziato ed intelligente: da leggere prima ed usare come spunto di riflessione poi.

Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Potrebbero interessarti anche...

4 risposte

  1. utente anonimo ha detto:

    quando ho letto il titolo pensavo fossi andato a vedere l’omonimo film con Verdone e mi stavo chiedendo se il post lo avessi scritto tu o il tuo gemello cattivo…poi ho letto e mi sono rilassato 🙂

    Ben

  2. Aries ha detto:

    Più che gemello cattivo avrebbe dovuto essere il mio gemello pirla 🙂

    Lieto però che ti sia preoccupato 😛

  3. utente anonimo ha detto:

    Non ho letto quel libro di Severgnini, forse non voglio sapere cosa pensa lui delle varie pizze nel mondo, preferisco tenermi il mio ricordo di quella di Santa Monica, la sera delle contestatissime elezioni che diedero agli USA il primo quadriennio di Bush. Posso pero` dire che Severgnini e` un gradevole ospite, trova comunque il tempo di fermarsi ad ogni tavoli e scambiare almeno una frase con tutti gli intervenuti, cosa non facile visto che di solito si parla di qualche decina di persone…

    http://sitesearch.corriere.it/engineDocumentServlet.jsp?docUrl=/documenti_globnet5/mondo_corriere/Italians/2000/11/09/01001109.xml&templateUrl=/motoriverticali/italians/risultato.jsp

  4. Aries ha detto:

    Ti dirò, la sua descrizione delle pizzate è più che positiva. Ed altrettanto positiva è la sorpresa di sapere che tu hai partecipato ad una 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Plugin WordPress Cookie di Real Cookie Banner